Ministranti

«I pastori d’anime curino con zelo e pazienza la formazione liturgica, come pure la partecipazione attiva dei fedeli, interna ed esterna, secondo la loro età, condizione, genere di vita e grado di cultura religiosa, assolvendo così uno dei principali doveri del fedele dispensatore dei misteri di Dio. E guidino il loro gregge in questo campo non solo con la parola, ma anche con l’esempio».

Sacrosanctum Concilium n. 19

Sussidio Gruppo Ministranti

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.