Domenica delle Palme

Domenica delle Palme

Festeggiamo oggi l’entrata messianica di Gesù a Gerusalemme; in ricordo del suo trionfo, benediciamo le palme e leggiamo il racconto della sua passione e della sua morte. È il profeta Isaia con il suo terzo cantico sul servo sofferente di Iahvè che ci prepara ad ascoltare questo passo del Vangelo.
La sofferenza fa parte della missione del servo. Essa fa anche parte della nostra missione di cristiani. Non può esistere un servo coerente di Gesù se non con il suo fardello, come ci ricorda il salmo di oggi.
Ma nella sofferenza risiede la vittoria. “Egli spogliò se stesso, assumendo la condizione di servo, umiliò se stesso, facendosi obbediente fino alla morte, e alla morte di croce”. E, come il suono trionfale di una fanfara, risuonano le parole che richiamano l’antico inno cristiano sulla kenosi citato da san Paolo: “Per questo Dio l’ha esaltato al di sopra di tutto”. L’intera gloria del servo di Iahvè è nello spogliarsi completamente, nell’abbassarsi, nel servire come uno schiavo, fino alla morte. La parola essenziale è: “Per questo”. L’elevazione divina di Cristo è nel suo abbassarsi, nel suo servire, nella sua solidarietà con noi, in particolare con i più deboli e i più provati.
Poiché la divinità è l’amore. E l’amore si è manifestato con più forza proprio sulla croce, sulla croce dalla quale è scaturito il grido di fiducia filiale nel Padre.
“Dopo queste parole egli rese lo spirito”, e noi ci inginocchiamo – secondo la liturgia della messa – e ci immergiamo nella preghiera o nella meditazione. Questo istante di silenzio totale è essenziale, indispensabile a ciascuno di noi. Che cosa dirò al Crocifisso? A me stesso? Al Padre?

Celebrazione del Triduo Pasquale

Celebrazione del Triduo Pasquale

Programma del Triduo Pasquale Missionario

Giovedì 18 aprile

8:30 Preghiera dell’equipe animatori

9:00 – 9:30 Accoglienza bambini

9:30 Meditazione del giorno

10:00 Laboratori divisi per anni di catechismo

11:30 Servizi e preparazione alla Liturgia del giorno

13:00 Pranzo

14:30 – 16:00 Giochi organizzati

18:00 SS. Messa “Cena del Signore”

20:30 “Cena ebraica” (per adulti e famiglie)

21:00 – 22:00 Adorazione, altare della reposizione (solo animatori)

 

Venerdì 19 aprile

8:30 Preghiera dell’equipe animatori

9:00 – 9:30 Accoglienza bambini

9:30 Meditazione del giorno

10:00 Laboratori divisi per anni di catechismo

11:30 Servizi e preparazione alla Liturgia del giorno

13:00 Pranzo

17:00 Via Crucis e a seguire Celebrazione della Passione del Signore

21:15 Via Crucis al Colosseo con gli animatori?

 

Sabato 20 aprile

8:30 Preghiera dell’equipe animatori

9:00 – 9:30 Accoglienza bambini

9:30 Meditazione del giorno

10:00 Laboratori divisi per anni di catechismo

11:30 Servizi e preparazione alla Liturgia del giorno

13:00 Pranzo

14:30 Giochi

22:30 Veglia pasquale nella Notte Santa

 

Domenica 21 aprile

10:00 SS: Messa